you reporter

FIESSO UMBERTIANO

Cyber bullismo spiegato ai genitori

Il convegno di Movimento consumatori per fornire soluzioni contro un grave problema

Cyber bullismo spiegato ai genitori

Bullismo e cyber bullismo; temi ancora al centro delle attività del Movimento consumatori di Rovigo. Dopo l’incontro avvenuto nella scuola media di Fiesso Umbertiano, organizzato dal Movimento consumatori Rovigo, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Fiesso, la parrocchia e l’istituto comprensivo di Fiesso, è stata predisposta anche una seconda serata, stavolta rivolta ai genitori e agli insegnanti, per cercare di capire quali strategie e quali risposte si possono mettere in campo per contrastare questi preoccupanti fenomeni.

Lo scorso venerdì, al teatro parrocchiale, si è tenuto il convegno dal titolo “Non cadiamo in trappola”, organizzato sempre da Movimento consumatori, comune, parrocchia e comprensivo di Fiesso Umbertiano, in collaborazione con la consulta delle associazioni del territorio. Oltre all’avvocato Ivan Agnesini, presidente provinciale di Mc e alla dottoressa Barbara Bononi psicologa forense, sono intervenuti anche il consigliere nazionale di Mc Giorgio Sprocati e il sindaco di Fiesso Umbertiano Luigia Modonesi. Il cyber bullismo solitamente viene caratterizzato da azioni violente e intimidatorie esercitate da un “bullo”, o un gruppo di questi, nei confronti di una vittima spesso minorenne.

Non si tratta solo di molestie verbali, ma spesso aggressioni fisiche e persecuzioni, generalmente messe in atto nell’ambiente scolastico. Questo fenomeno, grazie alla tecnologia, viene esteso al mondo internet nel quale i “bulli” riescono a perseguitare le loro vittime con messaggi, immagini e video inviati tramite smartphone o tramite computer. “Con il convegno organizzato con i genitori - ha spiegato Sprocati - abbiamo cercato non solo di metterli in allarme rispetto a questo fenomeno, ma anche di dare loro alcune soluzioni valide, a questo grave problema”. Molte le persone presenti, che hanno ascoltato con particolare interesse e che nella seconda parte della serata hanno interagito con i relatori.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl