you reporter

Galleria Balotta

Un nuovo stop per il market etnico

Il sindaco dà mandato agli uffici di preparare in fretta la nuova ordinanza. Chiusura del negozio anticipata di due ore rispetto al normale orario, per evitare i bivacchi.

Un nuovo stop per il market etnico

Una nuova ordinanza per imporre la chiusura anticipata del market etnico di galleria Balotta. E’ quella a cui stanno lavorando gli uffici comunali, dopo la bocciatura del Tar della precedente ordinanza che fissava alle 18.30 (anziché alle “normali” 20.30) l’orario in cui abbassare le saracinesche dell’attività. E che dovrebbe essere pronta entro la prossima settimana.

Il sindaco Massimo Bergamin, infatti, proprio oggi ha scritto all’avvocato del comune Ferruccio Lembo, al dirigente del settore commercio Giampaolo Ferlin e al comandante dei vigili urbani Giovanni Tesoro chiedendo di predisporre a stretto giro un nuovo testo.

Il tribunale amministrativo regionale, infatti, accogliendo il ricorso del titolare del market, non aveva ritenuta illegittima l’ordinanza in sé ma aveva, semplicemente, contestato la mancata indicazione dei termini di durata della stessa. Insomma: non si può imporre la chiusura anticipata sine die, ma bisogna prevedere una data termine del provvedimento. Che, in ogni caso, poi potrà essere rinnovato. Ed esattamente su questa linea si muoverà, ora, il comune.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl