you reporter

Ciclabile

Giovane ciclista scivola sulla pedana in Baden Powell

Il giovane 14enne rimedia una sutura di tre punti al mento. Non è il primo che cade. La soluzione? Un cartello con il simbolo attenzione e vietato andare in bici... su una ciclabile è il colmo.

Giovane ciclista scivola sulla pedana in Baden Powell

Non è la prima volta che succede. Anni fa un attore su quella pedana metallica ci aveva rimediato una frattura. In un altro caso una ciclista ci era caduta sopra e si era rotta la clavicola. Tre giorni fa sulla passerella lungo la ciclabile Baden Powell, all’altezza del ponte di San Bortolo, si è ferito un giovane ciclista, che stava andando all’allenamento.

Si tratta di un quattordicenne, che con la sua bici da corsa stava raggiungendo la casa del coach, proprio nel quartiere di San Bortolo. Insieme avrebbero fatto allenamento per una gara che ora il ragazzo non sa se potrà disputare. Solo domani, infatti, il medico al controllo della ferita (tre punti di sutura) gli darà il suo verdetto.

L’allenatore, infatti, lo ha portato subito in pronto soccorso, dove è stato curato e medicato per la brutta caduta che poteva anche essere più pesante.

Per rimediare ai costanti capitomboli che avvengono in questo tratto di ciclabile, il Comune cosa ha fatto? Ha messo un cartello: un triangolo con un bel punto esclamativo in mezzo per indicare attenzione. Che si è adagiato (anche questo) sull’erba a margine della pista. E sopra un altro cartello che vieta di andare in bicicletta... Su una pista ciclabile? Basta questo, a detta dei tecnici di Palazzo Nodari, che evidentemente “ci provano”, per sollevare il Comune da ogni responsabilità in caso di sinistro. “Ti avevo avvisato, di scendere dalla sella e fartela a piedi”.

Il servizio completo sulla Voce di Rovigo di oggi 6 maggio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl