you reporter

Trecenta

Scuola, ecco la nuova aula informatica

Scuola, ecco la nuova aula informatica a Trecenta. La struttura a disposizione delle classi inaugurata da preside, sindaco e genitori. E’ stata anche completata la dotazione delle lavagne multimediali ad elementari e medie.

Scuola, ecco la nuova aula informatica

E’ stata inaugurata la nuova aula d’informatica dell’Istituto comprensivo di Trecenta, alla presenza della preside, del sindaco Antonio Laruccia e dei rappresentanti dei genitori. Anna Maria Pastorelli, la preside dell’istituto, ha ringraziato l’amministrazione per l’attenzione dimostrata verso l’istituto: oltre all'aula d’informatica, infatti, è stata completata la dotazione delle Lim in ogni classe sia della scuola primaria che secondaria.

"Sono strumenti utili per la didattica - afferma la preside - che gli insegnanti stanno imparando ad utilizzare, in modo da rendere interattivo l’apprendimento. Dal prossimo anno scolastico, l’uso dell’aula informatica sarà regolamentato in modo da permetterne la fruizione da parte delle classi, ma anche dei singoli alunni".

I ragazzi delle medie hanno ringraziato per la disponibilità verso l’istituto, mentre i bambini delle elementari hanno ringraziato a modo loro con un canto.

Il sindaco Laruccia ha spiegato che nelle amministrazioni ci devono essere delle priorità: "E l’istruzione dei bambini e dei ragazzi, secondo la nostra amministrazione, deve avere la priorità assoluta".

Ci si è, poi, spostati al piano inferiore dove, prima del taglio del nastro il sindaco e la preside si sono trattenuti con i ragazzi delle medie, ai quali il sindaco ha detto: "Vogliate bene alla scuola anche come edificio, l’amministrazione ha fatto uno sforzo che richiede la vostra attenzione nel trattare gli oggetti". Si è proceduto, poi, con il taglio del nastro e la visita all'aula.

La quinta elementare, la prima e seconda media, si sono, successivamente, spostate all'esterno per un momento di commemorazione davanti al busto di Nicola Badaloni.

Il sindaco li ha invitati a conoscere questa figura, importante per Trecenta, e a prendere spunto dalle sue azioni per crescere come cittadini.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl