you reporter

Viabilità

Buchi neri in mezzo alla strada

Via Capodistria: videoispezione sulle fogne per capire le origini del cedimento. E anche a Bosaro si spalanca una voragine.

Buchi neri in mezzo alla strada

Le strade stanno cedendo. E stanno rivelando il vuoto, sotto l’asfalto. E’ successo in via Capodistria, in piena Città Giardino, alle porte del centro città, dove, ormai una decina di giorni fa, la strada ha ceduto di schianto.

E in mezzo alla carreggiata si è spalancata una voragine in piena regola, che ha squarciato l’asfalto e costretto il comune a impedire il transito nella zona: quel tratto di via Capodistria, infatti, è stato transennato e chiuso alla circolazione.

Ora, in quel tratto di strada, il comune ha disposto verifiche, per capire come sia potuto accadere. Anche per risolvere il problema, prima di riasfaltare. Per evitare - ovviamente - che la cosa si possa ripetere dopo i lavori di sistemazione.

E allora, proprio ieri l’assessore ai lavori pubblici di palazzo Nodari, Antonio Saccardin, ha reso noto che martedì prossimo ci sarà una videoispezione sulle condotte fognarie della zona di via Capodistria, per capire la causa della voragine. Soltanto dopo, dunque, il problema sarà risolto.

Ma il problema delle voragini non riguarda soltanto Rovigo. Martedì pomeriggio, infatti, la stessa cosa è accaduta a Bosaro, alle porte del capoluogo, in via Lercaro, la strada che da via Roma scende verso la piazza principale del paese. Insomma: la porta di accesso a Bosaro.

Qui, proprio in fondo alla discesa, dopo la forte pioggia del tardo pomeriggio di martedì, si è spalancata una buca larga una decina di centimetri, proprio al centro della strada. Questa mattina una squadra di operai era già al lavoro per tappare la buca e riportare la situazione alla normalità.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl