you reporter

Badia Polesine

Vaccino obbligatorio anche al nido

Il consiglio comunale approva le modifiche al regolamento dell’asilo “I fiori più belli”

Vaccino obbligatorio anche al nido

Il consiglio comunale di Badia Polesine approva le modifiche al regolamento dell’asilo nido “I fiori più belli”.


La giunta guidata da Giovanni Rossi ha presentato la nuova versione del documento, ritenendolo un aggiornamento necessario sia alla luce delle ultime normative sia per rispondere alle nuove esigenze degli utenti.

“I servizi educativi per l’infanzia non svolgono più una funzione di mera custodia ma hanno assunto una valenza più educativa e costituiscono un sistema di opportunità sociali dirette allo sviluppo delle potenzialità dei bambini oltre che a favorire l’inserimento sociale e lavorativo dei genitori” ha detto in apertura del proprio intervento l’assessore all’istruzione Valeria Targa.


Una delle prime modifiche riguarda la struttura organizzativa del nido: negli ultimi anni si è passati ad un appalto del servizio, ma il regolamento faceva ancora riferimento alla gestione in economia diretta da parte del comune. Un altro aspetto contemplato dal regolamento è l’obbligo vaccinale, necessario per poter frequentare il nido.

Sulla "Voce" di venerdì 25 maggio l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl