you reporter

Rottanova

Anziano coltivava marijuana: beccato

Anziano coltivava marijuana a Rottanova: E’ stato arrestato dai carabinieri e condannato

Anziano coltivava marijuana: beccato

Aveva la passione per le piante, solo che amava coltivare piante di marijuana. E’ stato infatti arrestato in flagranza di reato, dai carabinieri di Cavarzere, un pensionato che ha più di sessant’anni nella sua abitazione di Rottanova, una frazione del cavarzerano, con l’accusa di coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Lunedì scorso, 21 maggio, i militari dell’Arma avevano eseguito una perquisizione nell’abitazione dell’uomo, incensurato, ed avevano scoperto la strana coltivazione.

In una serra allestita nel cortile dell'abitazione, i carabinieri rinvenivano 15 piante di marijuana, alte mediamente un metro, oltre a 42 grammi della medesima sostanza stupefacente già essiccata, un bilancino di precisione ed il materiale per il confezionamento della droga, pronta per la distribuzione evidentemente nella piazza di Cavarzere e nelle zone limitrofe.

Il tutto è stato naturalmente confiscato e sequestrato ed è scattata immediata la denuncia.

Il pensionato, cui è costata davvero cara questa sua passione per il pollice verde, è stato dapprima sottoposto agli arresti domiciliari e condotto, il mattino seguente, presso il Tribunale di Venezia, dove veniva condannato alla pena di dieci mesi di reclusione poi sospesa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl