you reporter

Rifiuti

“Vogliamo una città più pulita”

Il vicesindaco Bimbatti: “Avanti con la differenziata, quei bidoni devono sparire”. Il piano: porta a porta nei quartieri entro fine anno. Presto un vertice con Ecoambiente.

“Vogliamo una città più pulita”

D’accordo, i cassonetti dei rifiuti spariranno dalle strade. Ma sul quando nessuno si sbilancia. E intanto, nelle vie di Rovigo, restano a fare pessima mostra di sé i vecchi e malandati cassonetti. Che, così come sono, proprio non sono più accettabili. “Vogliamo una città pulita e ordinata - rivendica il vicesindaco Andrea Bimbatti - e questa è una priorità di tutta la giunta e del sindaco Bergamin in particolare”.

Ma il piano per ampliare la raccolta differenziata a Rovigo città, che doveva scattare nel 2018, forse vivrà un nuovo step verso la fine dell’anno. Per vedere anche in centro comparire i tanto annunciati nuovi bidoni intelligenti bisognerà però aspettare sicuramente di più.

Non ci sono certezze. Anche perché Alessandro Palli, presidente di Ecoambiente, l’azienda pubblica che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti urbani in tutta la provincia di Rovigo, non risponde.

E allora, non resta che affidarsi alla volontà politica. Cioè proprio a quella del vicesindaco Andrea Bimbatti, che nei prossimi giorni - annuncia - incontrerà l’azienda proprio per parlare di cassonetti e raccolta differenziata.

“I bidoni intelligenti? Arriveranno - dice Bimbatti - il nostro obiettivo è quello di far partire il porta a porta in tutta Borsea e in tutti i quartieri cittadini entro la fine di quest’anno”.

A quel punto, fuori dalla differenziata resterebbe soltanto il centro storico di Rovigo, dove si concentrano i vecchi e fatiscenti bidoni. L’idea di Bimbatti è di eliminarli completamente. “Sostituendoli - spiega - con cassonetti a scomparsa, che si aprano soltanto con la chiave”. In pratica, i bidoni verranno installati sotto il suolo stradale, da cui emergerà soltanto una calottina in cui conferire i rifiuti, utilizzando l’apposito badge nominale, che verrà rilasciato a residenti e attività. Nessun altro avrà accesso ai bidoni.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl