you reporter

Badia Polesine

La medicina di gruppo all'interno dell'ex ospedale

Continua l’impegno del comune per quanto riguarda la situazione in cui si trova attualmente il punto sanità di Badia.

La medicina di gruppo all'interno dell'ex ospedale

Continua l’impegno dell’amministrazione comunale per quanto riguarda la situazione in cui si trova attualmente il punto sanità di Badia Polesine.

La giunta guidata da Giovanni Rossi muove ulteriori passi verso un recupero della struttura di riviera Miani.


Dopo la chiara volontà dell’amministrazione di aprire un confronto con i vertici dell’Ulss 5 polesana riguardo al futuro del punto sanità di Badia, sembra che il percorso di collaborazione intrapreso tra le due parti prosegua e cominci a delineare una direzione positiva.


Alcuni mesi fa il sindaco aveva incontrato il direttore sanitario Edgardo Contato e il direttore dei servizi sociali e della funzione territoriale Urbano Brazzale, esprimendo la chiara volontà di prendere parte alle scelte che riguardano la struttura. In quell’occasione, il primo cittadino aveva ottenuto una conferma dell’impegno nei confronti del punto sanità da parte degli esponenti dell’Ulss, che ora sta per avere un seguito grazie ad un imminente sopralluogo, programmato per i primi giorni della settimana prossima.


“Sarà un incontro al quale parteciperanno il direttore sanitario ed i medici di base - fa sapere Giovanni Rossi - l’intento è quello di valutare la possibilità di portare la medicina di gruppo all’interno dell’ex-ospedale”.


Questa proposta era stata avanzata anche in passato, ma il progetto sembrava essere stato accantonato.

Ora invece l’ipotesi di creare un gruppo di medici nel punto sanità di riviera Miani sembra essere realizzabile. “Questa può essere un’occasione per investire - riflette il sindaco - certo, i tempi saranno lunghi, ma è un’opportunità da cogliere per poter riqualificare la struttura”.

Sulla "Voce" di sabato 9 giugno l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl