you reporter

Polesella

Cade con il paramotore, è grave

Ha riportato numerose lesioni ma sarebbe fuori pericolo di vita il 57enne precipitato domenica

Cade con il paramotore, è grave

Si trova nel reparto di rianimazione ma sembra essere fuori pericolo di vita l’uomo di 57 anni che domenica è precipitato a ridosso del Po, mentre sorvolava Polesella a bordo di un paramotore.

E’ quanto trapela sulle condizioni di salute dell’appassionato del mezzo che vola attaccato a un paracadute, portato d’urgenza in ospedale a Padova in seguito allo schianto. Sono stati gli invitati a un matrimonio a lanciare l’allarme dopo aver sentito un forte rumore sopra le loro teste, vedendo poi, precipitare qualcosa dal cielo.

A manovrare il mezzo, composto essenzialmente da un motore e un paracadute, un uomo di origini ferraresi, trovato dai soccorritori in stato di semi incoscienza. Da quanto si apprende il 57enne avrebbe riportato la frattura del femore, la perforazione di un polmone e una lesione alle vertebre che desterebbe particolare preoccupazione.

L’uomo avrebbe perso improvvisamente quota senza più avere la possibilità di riprendere il mezzo: per i soccorsi, tran cui i sanitari del 118 e i carabinieri, non è stato facile capire dove era caduto il 57enne, trovato poi, in mezzo ad alcune sterpaglie.

Immediatamente è stato avvisato l’elisoccorso, che l’ha subito trasportato al pronto soccorso di Padova. Ai sanitari del Suem di Rovigo l’uomo ha risposto in qualche modo, ma le condizioni sono apparse gravi. Le cause dell’atterraggio d’emergenza del paramotore sono ancora al vaglio dei carabinieri.

Nella giornata di sabato però, molti deltaplani erano stati costretti ad atterraggi di fortuna in mezzo ai campi a causa delle condizioni del vento poco favorevoli e imprevedibili.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl