you reporter

Rosolina

I cento anni di un uomo generoso

I cento anni di un uomo generoso. Nicola Amenduni è socio benemerito di “Un Cuore da Cavaliere”, associazione di Rosolina.

I cento anni di un uomo generoso

Nicola Amenduni

Soddisfazione da parte del vicepresidente dell'associazione di volontariato “Un Cuore da Cavaliere”, Fabrizio Berton, per il traguardo dei 100 anni dell’ingegnere Nicola Amenduni, socio benemerito della realtà associativa rosolinese. Berton ha sottolineato: “L’amicizia che mi lega a Nicola mi porta indietro negli anni. Ho avuto la fortuna di conoscere anche la sua meravigliosa famiglia e sono davvero felice per il suo grande traguardo dei 100 anni. Siamo orgogliosi di averlo come nostro socio benemerito, l’unica realtà sociale che ha come iscritto un socio con ben 100 anni di età. L’ingegnere Nicola mi ha sempre dato la giusta carica e ci ha aiutato a crescere ed arrivare a costruire molte cose anche con suoi aiuti economici unicamente indirizzati a chi non vive una vita semplice e fortunata come la nostra. Ecco perché siamo a ringraziarlo di cuore per tutto quello che ha fatto e che continua a fare attraverso di noi per i diversamente abili, gli anziani, i bambini ricoverati con patologie gravi e tutte le situazioni di disagio sociale di questo periodo storico”.

Nicola Amenduni è nato il 4 aprile 1918 e per molti anni alla guida del colosso siderurgico Valbruna Spa. La sfida di Nicola inizia a Bari dove, a 15 anni, inizia a lavorare nell’azienda paterna. A vent’anni prende le redini della fonderia e la fa decollare. Arriva l’amore: Nicola Amenduni sposa Maria Gresele, figlia del fondatore della Valbruna, lascia Bari e si trasferisce a Vicenza. Oggi il gruppo internazionale che Nicola guida con i figli fattura oltre 800 milioni di euro e conta su quasi 3mila collaboratori. Ha persino deciso, per il suo compleanno, di dare, a seconda dell’anzianità di servizio, fino a mille euro di bonus una tantum a ciascuno dei dipendenti. Nel sociale non ha mai mancato di far arrivare il suo generoso e spesso indispensabile contributo al territorio, con particolare attenzione al mondo sociale, sportivo e sanitario. Amenduni fa parte dell’associazione “Un Cuore da Cavaliere” che opera in tutta la Regione Veneto con progetti didattici per le scuole, valorizzazione della persona e della famiglia come nucleo fondamentale della società dando assistenza al soggetto nei momenti di bisogno, necessità e disagio sia fisico che psicologico.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl