you reporter

Rosolina

Un centro per lavorare e vendere i prodotti agricoli

A Rosolina un centro per lavorare e vendere i prodotti agricoli. In consiglio comunale si è parlato del progetto “Parevetro” insieme alla Coldiretti. L’assessore Gazzola: “Vogliamo far fare uno scatto di qualità alle aziende del territorio”.

Un centro per lavorare e vendere i prodotti agricoli

Un centro per la lavorazione e la vendita diretta di prodotti agricoli: nasce il progetto.

Qualche giorno fa nella sala consiliare del comune di Rosolina si è svolto un incontro con gli agricoltori dell’associazione Codiretti per un progetto dell’amministrazione comunale dal titolo, Parevetro (Polo agroalimentare regionale veneto per la trasformazione ortofrutticola).

Un’idea che cercherà di dare avvio ad un centro di lavorazione, trasformazione e vendita diretta di prodotti agricoli del territori di Rosolina e Delta del Po.

Durante la serata è stato spiegato il bando Psr rivolto soprattutto agli agricoltori, ma possono far parte anche ristoratori e commercianti.

L’assessore all’agricoltura Stefano Gazzola ha commentato: “Dopo il progetto Orti di terra e orti di mare di alcuni anni fa, nel quale i turisti di Rosolina Mare avevano la possibilità di visitare i nostri orti e vedere i siti di produzioni dei prodotti orticoli e le aziende vallive, ora l’amministrazione comunale intende essere partner di un progetto che ha l'intenzione di far fare uno scatto di qualità alle aziende agricole del territorio, trasformando il prodotto grezzo in un prodotto lavorato e pronto al consumo. Nelle prossime settimane ci saranno altri incontri per spiegare nel dettaglio l’idea progettuale che potrà essere finanziata grazie a dei bandi Psr della Regione del Veneto”.

Conclude Gazzola: “Crediamo nel settore primario, settore che negli anni ‘70 e ‘80 ha avuto un forte sviluppo a Rosolina ma che ora è fortemente in crisi, in quanto non c’è più, ormai, ricambio generazionale. Le aziende agricole avranno la possibilità di portare innovazione e cambiamento producendo prodotti legati al territorio del Parco del Delta del Po”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl