you reporter

Porto Viro

Commessa denuncia il furto della sua borsa ma la ritrova tra gli scaffali

Curioso intervento dei carabinieri, con finale felice e a sorpresa. La commessa cinese di un negozio di via Po Vecchio ha denunciato il furto della sua borsa. Dentro c'erano 500 euro. Ma la ritrova il giorno dopo, grazie ad alcune clienti.

Commessa denuncia il furto della sua borsa ma la ritrova tra gli scaffali

Carabinieri

Una spiacevole avventura si è conclusa nel migliore dei modi per una ragazza cinese che lavora nel negozio Lumar’s di via Po Vecchio.

Secondo quanto riferito dalla ragazza in una denuncia sporta ai Carabinieri contro ignoti, venerdì pomeriggio alcune persone erano entrate nel grande magazzino dove lavora: avventori che le avevano chiesto di mostrarle della merce in vendita, come oggettistica e capi di abbigliamento.

Nel servire questi clienti, la ragazza si era allontanata dal banco vicino all’uscita dove si trova la cassa; e come ha raccontato, una volta che questi erano usciti frettolosamente dal negozio, la sua borsa era sparita.

Complice il fatto che il negozio in questione si trova sulla Statale Romea, la ragazza ha pensato al peggio ed ha denunciato il furto della borsetta e di 500 euro al suo interno ai carabinieri.

Domenica mattina 24 giugno però, tre signore avevano notato qualcosa di strano su una borsa in vendita su uno scaffale: oltre al peso, una volta aperta hanno trovato effetti personali quali chiavi e portafogli.

Hanno quindi pensato di avvertire la commessa, pensando ad una dimenticanza di poco prima da parte di una qualche cliente. La ragazza però ha riconosciuto subito la sua borsa, con i soldi ancora al loro posto all’interno, ed ha ringraziato calorosamente le tre clienti. Il mistero del furto, dunque, si è risolto nel migliore dei modi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl