you reporter

Le feste polesane

Scardovari, una sagra di successo

E’ giunta alla sua 71esima edizione e unisce generazioni di volontari. Divisa in due aree, gli adulti a ballare in viale della Repubblica, i giovani al “De Bei”

Da giovedì sera è partita la 71esima sagra di Scardovari, una tradizione storica che ormai continua da tantissimi anni sempre con grande successo e con tanto entusiasmo non solo da parte dei partecipanti, ma anche da tutti coloro che lavorano al suo interno. Ci sono ben tre generazioni che si danno da fare perché tutto questo possa continuare, dalle cuoche che ormai hanno raggiunto la sessantina, fino ai ragazzi che hanno 17-18 anni, ma che si sentono già parte di questa grande famiglia. La peculiarità di questa fiera è il fatto di essere divisa a metà: una parte dedicata alle persone che vogliono ballare ed un po’ più “adulte” in viale della Repubblica, mentre allo stadio “De Bei” è presente ogni sera un dj per far ballare e scatenare i giovani di ogni età.

Il pesce fresco, il risotto ai frutti di mare e la frittura di pesce fanno da padroni tra le prelibatezze che vengono servite, ma se uno preferisce il classico cibo da fiera c’è la possibilità di mangiare anche una buona piadina. Sabato 30 giugno ci sarà Music by Insirada più Massimiliano Lorizzi ed i Mercanti di Storie allo stadio, mentre in centro si ballerà con un trio eccezionale come Elvis e le Chiare, oltre all’estrazione della tombola da 3.500 euro. Domenica si inizierà alla mattina alle 9.30 con il raduno Motokozzaglia, alle 16.30 messa con a seguire processione per via Roma e successivamente con le barche per il Po per la benedizione delle acque, con la partecipazione della banda musicale di Berra.

Alla sera allo stadio esibizione del gruppo Trappart, mentre in centro primo tributo del gruppo Celentamina (Celentano e Mina), infine alle 23 saranno estratti i numeri della lotteria e sarà la volta dello spettacolo pirotecnico. Tutta la sagra si concluderà lunedì 2 luglio con il dj set allo stadio e con Moreno il Biondo e l’orchestra Grande Evento, che faranno ballare viale della Repubblica. Insomma, una fiera a tutto tondo e che ogni anno ha un successo non solo paesano, ma polesano.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl