you reporter

Porto Viro

Taglio di Donada, la festa è in piazza

Fino a domenica sera la kermesse nel quartiere di Porto Viro all'insegna di musica e gastronomia, ma anche giochi e spettacoli

Ha preso il via giovedì scorso la ‘Festa in piazza’ a Taglio di Donada, il quartiere affettuosamente conosciuto da tutti i portoviresi come ‘Isola crudele’. A Taglio è attivo dal 1982 il Gruppo sportivo ricreativo (Gsr Taglio di Donada), e la festa in piazza con lo stand gastronomico compie con questa edizione 34 anni, come ricordato dalla presidente Gaetana Mancin.
Uno stand che fino a stasera preparerà piatti tipici della nostra cucina e pronti all’istante grazie a volontari non professionisti; oltre ai tradizionali primi, al fritto misto di pesce, alla grigliata di carne ed alle piadine, dall’anno scorso è possibile assaggiare anche sarde in saor, insalata di mare e spaghetti allo scoglio.

E all’apertura dello stand è arrivato anche il parroco di Taglio don Marco, per cenare con queste pietanze messe in tavola da un lavoro di volontariato che sostiene il quartiere nelle sue mille sfaccettature: oltre alla chiesa e al gruppo sportivo, la scuola dell’infanzia e la primaria. Presenti in piazza gonfiabili e giostre per i più piccoli; un’attenzione quella per i bambini che quest’anno si è esplicitata anche con ‘SportivaMente’, l’estate dei ragazzi (un centinaio di iscritti) in cui tutte le mattine, di cui due in piscina, da giugno a fine agosto sono affiancati da personale adulto qualificato. Nel programma della quattro giorni molti i momenti per passare qualche ora di allegria nell’area tra la piazza don Sandro Dordi e il vicino campo di calcio.

“Quest’anno abbiamo voluto dare spazio ai nostri giovani talentuosi di Porto Viro” fanno sapere i volontari, e per questo l’apertura di giovedì sera è stata affidata al canto della giovane concittadina Serena De Bei, e ai Fresh Magma. Un momento toccante, sempre giovedì, lo si è avuto prima del fischio della semifinale del torneo di calcio a 9, osservando un minuto di silenzio in ricordo di Luigi ‘Nini’ Fonsatti, ‘tajdonadese’ doc scomparso mercoledì.

Venerdì poi, spazio alla moda con una sfilata di capi di ‘Heart Bite’ organizzata da Raffaella Villani, esibizioni della palestra Fashion Fit, e partita di calcio femminile. Ancora sport sabato, con le finali del calcio a 9 e l’esibizione della palestra Eurobody con la straordinaria partecipazione dei giovanissimi talenti Bryan e Daniel in ‘Live Music Show’ condotta da Lorenzo Mantovan. Chiusura domenica, con una serata danzante a cura di Dimensione danza di Cristian Zanellato e Sara Nicolasi. A concludere la sagra ci sarà l’estrazione della sottoscrizione a premi, con in palio due smatbox, trattamenti estetici, una planetaria Kenwood ed un microonde Samsung.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl