you reporter

Nuoto master

Mario Puleo, i segreti di un coach

Il 64enne, ex carabiniere, in carriera è stato un atleta Fin e ha gareggiato per le forze armate

Mario Puleo, i segreti di un coach

Più che un allenatore viene considerato un po’ un secondo padre dai ragazzi della Master della società Abanonuoto/Occhiobello.

Mario Puleo, 64 anni e ex carabiniere, è stato un atleta Fin gareggiando per le forze armate.

Sin da giovanissimo ha iniziato a frequentare piscine e mare, tanto che il suo primo brevetto risale all'agosto del ‘73. Da 25 anni allena i ragazzi Master, ora lo fa nelle vasche della piscina di Occhiobello.


“Allenare un Master non è un compito facile per un allenatore, perché prima di preparare l’atleta alla ricerca della sua migliore prestazione possibile, è indispensabile comprenderne le esigenze sulla quantità di tempo che può effettivamente dedicare agli allenamenti da far quadrare nella quotidianità familiare e lavorativa, gli obiettivi realistici che insegue, le tempistiche di apprendimento e oltre tutto questo - ci spiega - è importante comprendere anche il carattere di ogni atleta e le sue fragilità psicologiche, studiando modi e maniera per gestire ognuno di loro. Cosa vogliono i Master? Cosa preferiscono negli allenamenti? Conoscere la risposta a queste domande corrisponderebbe ad avere la chiave del vaso di Pandora”.

Sulla "Voce" di lunedì 2 luglio l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl