you reporter

Cavazzana

La Polisportiva saluta “Gino” Alberto Rossin

Amato come un padre dai ragazzi, è stato una figura storica della società

La Polisportiva saluta “Gino” Alberto Rossin

05/07/2018 - 22:00

Se n’è andato “Gino”. La Polisportiva Cavazzana, con immenso dolore, saluta Alberto Rossin, conosciuto da tutti come “Gino”. Aveva 84 anni ed è stato una figura storica della società.

Abitava da anni a Cavazzana, ma era originario di Saguedo. Era molto conosciuto anche a Lendinara dato che, per anni, aveva gestito un bar.

Molto amato dai ragazzi e dai dirigenti della Polisportiva Cavazzana, era un volontario tuttofare, che si occupava delle più disparate attività: da consigliere della società a dirigente accompagnatore, da preparare da mangiare agli incontri conviviali, a tagliare l’erba. Si era allontanato solo da qualche anno per ragioni di età, ma è sempre stato considerato un padre per molti ragazzi che sono andati a giocare a Cavazzana.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl