you reporter

SANITA’

La visita oculistica? C’è posto tra 13 mesi

Il controllo a Rovigo ad agosto 2019, per Adria attesa fino al dicembre successivo

111129

L'ospedale di Adria

La sua visita oculistica sarà tra 402 giorni, ovvero tra ben 13 mesi, per di più a Rovigo: non sono parole ma fatti quelli con cui si scontrano i cittadini adriesi (e non), che con mano toccano l’inefficienza della macchina sanitaria polesana.

Ieri mattina, l’utente, si è recato all’ufficio prenotazioni. La visita fissata ieri venerdì 20 luglio 2018 è stata prevista per lunedì 26 agosto 2018 alle 9 nel presidio ospedaliero di Rovigo. Per fare la visita ad Adria l’interessato avrebbe dovuto aspettare fino al 3 dicembre 2019. Invece per anticipare avrebbe potuto accettare la proposta di farsi visitare a Badia il 19 marzo 2019 (tra otto mesi, non pochi) o a Trecenta il 10 aprile (tra circa 9 mesi). Tutto lascia immaginare che lo sventurato abbia scelto Rovigo perché più facilmente raggiungibile.

Il caso è stato sollevato dal comitato cittadino a difesa dell’ospedale e dei servizi socio sanitari che subito ha fatto notare la forbice di attesa tra gli 8 mesi a Badia e i 17 mesi ad Adria. E aggiunge una nota di sarcasmo: “Sarà anche che la priorità indicata nell'impegnativa era la ‘P’ che, probabilmente, starà a significare porta pazienza”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl