you reporter

GAIBA

Via Tommaselle, buche infinite e nuovi disagi

I residenti insorgono: è rischioso percorrere il tratto di strada in macchina o in bici

Via Tommaselle, buche infinite e nuovi disagi

Ancora buche e disagi in via Tommaselle. Poche centinaia di metri per una strada che raccorda la statale 16 Eridania, con una piccola borgata di case della frazione nel Comune di Gaiba.

Non è la prima volta che arrivano segnalazioni sulle condizioni davvero disastrose di questa strada.

A lamentarsi sono alcuni residenti che, fotografie alla mano, fanno sapere come l’asfalto e le condizioni di via Tommaselle, siano notevolmente peggiorate. Colpa anche del continuo via vai di camion, che a tutte le ore del giorno si dirigono alla discarica del verde vicino a via Argine Valle, sempre in località Tommaselle, ma sotto il comune limitrofo di Stienta.

Alla discarica non vengono conferiti rifiuti, ma gli sfalci delle potature e del verde che vengono poi rilavorati e commercializzati.

Oltre che dal passaggio di mezzi pesanti già dalle prime ore del mattino, i residenti sono infastiditi soprattutto dalle condizioni della strada che, dopo le piogge che si sono abbattute sul Polesine nelle ultime settimane, pare quasi inagibile.

Una situazione diventata pericolosa anche per automobilisti, motociclisti e per le biciclette che si trovano a dover percorrere questo rischiosissimo tratto di strada.

Nonostante il limite di velocità imposto dal sindaco sia di 30 chilometri orari, rimane il rischio di distruggere pneumatici.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl