you reporter

Boccasette

La bimba travolta e uccisa figlia di un emigrante veronese

Gina, 4 anni, stava raccogliendo le more con la mamma quando un'auto l'ha investita. Era in vacanza con i genitori e i tre fratelli.

La bimba travolta e uccisa figlia di un emigrante veronese

Amanti della tranquillità e della natura, da anni, in estate venivano a Porto Tolle, nel cuore del Delta, per godere dei paesaggi mozzafiato sulle acque del Po e delle piccole spiagge a ridosso del mare Adriatico. E anche quest’anno erano arrivati dalla Germania, precisamente da Waiblingen, per trascorrere le ferie a Boccasette, con il loro camper.

Per la famiglia di Mario Bertani, italiano di origine veronese, da sempre vissuto in Germania, la pace del Delta si è trasformata in un inferno. Ieri mattina Gina, la terza dei suoi quattro figli, di appena 4 anni, è morta investita da un’auto.

Erano da poco passate le undici: la mamma con i quattro figli (il più piccolo ha due anni circa) stava raccogliendo delle more selvatiche sulla sponda dell’argine, sul lato della spiaggia, lungo viale 2 Giugno nella frazione di Boccasette.

La tragedia è avvenuta in un istante: la mamma ha risalito l’argine. Dietro di lei, come spesso fanno i bimbi, spauriti e imprevedibili, si è mossa subito Gina, che improvvisamente si è lanciata in mezzo alla strada.

E’ stata una questione di attimi: una Seat Marbella, guidata da un 66enne, passava da via 2 Giugno in quel momento. Non è riuscito a evitare l’impatto.

Le condizioni della piccola sono subito apparse gravi e sul posto sono immediatamente intervenuti i sanitari del suem 118. I medici hanno praticato ogni manovra per rianimarla, ma senza successo. Poco dopo è arrivato l’elisoccorso, che ha trasportato Gina in pronto soccorso a Rovigo, ma nonostante gli sforzi di medici e infermieri la bambina è deceduta poco dopo. Troppo gravi le ferite riportate a causa dell’investimento.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl