you reporter

Badia Polesine

Bronzolo: “Vogliamo più sicurezza”

Il sindaco Viaro assicura: “Chiesto un incontro al nuovo prefetto”.

Bronzolo: “Vogliamo più sicurezza”

Il consigliere Matteo Bronzolo ha portato all’attenzione del consiglio comunale un’importante tematica, quella sulla sicurezza dei cittadini, compromessa di recente dai numerosi furti a danno degli esercenti e dall’episodio di aggressione avvenuto domenica scorsa nella zona di piazzale Duomo.

“Non risulta essere un episodio isolato”, ha sottolineato Bronzolo, “ma, anzi, questa zona in particolare, era già stata segnalata più volte per questo tipo di aggregazioni turbolente che sfociano in violenza”. Aveva altresì precisato nel question time presentato “che le aree del parco di piazzale Duomo dove sono posizionate le panchine, vuoi per gli alberi vuoi per gli scarsi punti luce, risultano essere particolarmente in zona oscura e buia”, “che i cittadini, in particolare gli anziani, residenti in tale zona vivono in uno stato d’insicurezza” e “che pur ringraziando il lavoro svolto dalle forze dell’ordine queste non possono essere sempre onnipresenti”.

All’assessore Valentini, con delega alle politiche per la sicurezza, aveva quindi chiesto di fare chiarezza “sulle azioni e gli interventi che l’amministrazione comunale sta adottando e/o intende adottare per risolvere la situazione in merito alla sicurezza per la zona piazzale Duomo”, suggerendo di aumentare i punti luce, implementare i punti di videosorveglianza verso il parco e il piazzale, posizionando anche tabelle e cartelli segnalando che l’area è video sorvegliata (anche in lingua araba). Assente Valentini, ha risposto il sindaco Viaro: “Credo sia opportuno parlarne perché tacendo sembra che siamo rassegnati a vivere nella tensione. Non si vuole ghettizzare le persone ma le regole devono essere uguali per tutti, sia che di questi episodi siano responsabili extracomunitari sia cittadini. Non ragioniamo però solo su quest’area verde, ma su un’area più vasta”. Già sostituita la telecamera fissa con una di ultima generazione e aumentati i punti luce vicino alle panchine, in programma altri interventi per migliorare la visibilità in piazzale Duomo: saranno ridotti i cespugli e installato un fascio di luce per ridurre al minimo le zone d’ombra, oltre ad indicare la videosorveglianza mediante appositi cartelli, come suggerito da Bronzolo. Sarà pianificata anche una più efficace vigilanza con le forze dell’ordine, se necessario coinvolgendo agenzie specializzate o i cittadini che presteranno servizi di pubblica utilità grazie ai progetti di Consvipo. “non vogliamo togliere le panchine perché i lendinaresi hanno diritto di godersi i propri spazi, chiederemo alle associazioni di frequentarlo di più per diminuire le frequentazioni poco raccomandabili”. “Abbiamo chiesto un incontro col nuovo prefetto - ha detto Viaro - e ci siamo mossi con l’ordinanza contro gli abusivi in città”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl