you reporter

Rugby Top 12

Nicola Azzi: “Piena sintonia con il Comune”

Il patron del Rovigo dopo l’intervento dell’assessore Andrea Bimbatti: “Confronto aperto e clima tranquillo. Vogliamo sistemare al meglio le cose”.

Nicola Azzi: “Piena sintonia con il Comune”

La Femi Cz Rugby Rovigo Delta e l'amministrazione comunale di Rovigo sono sulla stessa lunghezza d’onda su diverse questioni in sospeso.

Nella giornata di venerdì, l’assessore allo sport e vicesindaco Andrea Bimbatti aveva dichiarato: “Da quando è avvenuto l’insediamento di questa amministrazione comunale, guidata dal sindaco Massimo Bergamin, la Rugby Rovigo Delta è sempre stata ritenuta come un vero e proprio patrimonio dell'intera città. Un pensiero che, allo stato attuale, continua ad essere tale e non è mai venuta meno la volontà di arrivare ad un rapporto condiviso con la società riguardante alcune questioni. Ci possono essere stati alcuni eventi che possono aver irrigidito il rapporto, ma il Comune è stato, è e sarà sempre accanto per continuare a sostenere la squadra”.

Il presidente rossoblù Nicola Azzi è dello stesso avviso: “Siamo in piena sintonia con l'assessore allo sport Andrea Bimbatti e il sindaco Massimo Bergamin. Ci sono alcune questioni che stiamo definendo e il tavolo di confronto è tuttora aperto, ma il clima è tranquillo ed entrambe le parti hanno l’obiettivo comune di volere sistemare al meglio le cose. Per quanto riguarda la questione dell’imposta di pubblicità, non è certo il periodo migliore, ma mi auguro che in tempi brevi si arrivi a una definizione della questione”.

Sulla questione dell'imposta di pubblicità, l’assessore allo sport aveva sottolineato come: “Allo stato attuale c'è un confronto in atto con Asm e c'è un rapporto e una discussione aperta con la società Femi Cz Rugby Rovigo Delta e con il presidente Nicola Azzi che ha portato la questione al tavolo. Stiamo quindi cercando di gestire la situazione e se, per anni, non è stata regolarizzata con atti concreti, andremo a verificare, ma qualche mancanza c'è anche da parte della società, che nel 2014 ha firmato un comodato. Da quel momento era lei a dover gestire il rapporto con il concessionario della pubblicità”.

Questa sembra dunque la faccenda da risolvere visto che, per quanto riguarda la convenzione e i lavori all'impianto sportivo di Viale Alfieri, siamo a buon punto: “ Stiamo provvedendo a rivedere la convenzione esattamente come ci è stato richiesto, abbiamo dato corso a tutti i lavori che sono stati sollecitati dalla società per migliorare l'impianto del Battaglini. Quindi, da parte nostra la stretta di mano che ci siamo dati in Viale Alfieri circa un mese fa, vale ed è riconfermata”, queste erano state le parole dell'assessore allo sport Andrea Bimbatti nella conferenza stampa di venerdì.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl