you reporter

Da Rimini

Avezzù: bando periferie questione di vita o di morte

Il presidente del consiglio comunale contro il governo

45108

Paolo Avezzù

Bando periferie, Paolo Avezzù all’attacco del governo dal palco di Rimini. A margine della tavola-rotonda “Le prospettive della democrazia”, svoltasi nell’ambito della 39esima edizione del meeting di Rimini, il presidente del consiglio comunale di Rovigo Paolo Avezzù ha colto l’occasione della presenza di esponenti politici per andare all’attacco sul bando periferie urbane.

Si tratta del provvedimento preso ad inizio agosto al Senato che rinvia e di fatto taglia i fondi per il bando sulle periferie urbane, che per Rovigo vuol dire rinunciare ai 13,5 milioni di euro per il recupero dell’ex Maddalena e per gli interventi sulle strade del quartiere Commenda, mentre per il Veneto gli interventi finanziati sono pari a 149 milioni euro. Disponibile a fare questa battaglia, assieme ai sindaci del Veneto, la capogruppo alla Camera di Forza Italia Mariastella Gelmini, che ha dato ampie assicurazioni ad Avezzù sulla linea compatta di Forza Italia per il ripristino dei fondi, pari ad oltre due miliardi di euro a livello nazionale.

Avezzù, affiancato dal presidente dell'intergruppo sulla sussidiarietà Maurizio Lupi ha parlato anche con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti della Lega, sottolineando come per Rovigo ed il Veneto “la questione Bando periferie sia una questione di vita o di morte”.
Di fronte alla precisa richiesta di Avezzù di un impegno per il ripristino dei fondi a settembre, Giorgetti si è limitato a rispondere testualmente: “Conosco molto bene il problema”. “Vedremo se conoscere il problema darà qualche risultato nel voto alla Camera - ha commentato Avezzù - sono comunque contento di aver fatto presente a chi dovrà decidere quali siano le aspettative non di una sola parte politica, ma di tutta la città di Rovigo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl