you reporter

FICAROLO

Pietroni: “Bullizzato dai ragazzini”

“Se continuassero andrei dai Carabinieri, quando inizieranno le scuole lo dirò al preside”

Pietroni: “Bullizzato dai ragazzini”

Giuseppe Pietroni, noto poeta e scrittore di Ficarolo, ha denunciato di essere stato bullizzato da alcuni ragazzini del paese.“Un po’ di tempo fa alcuni bulletti, in prevalenza delle classi medie di Ficarolo, mi avevano puntato sottolineando con timbro di voce canzonatoria i termini di ‘poeta e poesia’” inizia il racconto di Pietroni.“E pensare che anche per loro ogni anno scrivo espressioni per la festa Unicef - si rammarica Pietroni - sono stati fortunati a non aver preso scappellotti, ma ho dovuto dire che sarei andato in caserma per farli desistere. Inevitabile se riprendessero”.

Il poeta ficarolese è quindi pronto a sporgere denuncia qualora accadesse di nuovo, mentre appena inizieranno le scuole ha promesso che andrà dal preside delle medie per segnalare l’accaduto. “Sicurissimo il fatto che all’apertura delle scuole ne parlerò al preside - spiega infatti Pietroni - per ulteriori riprensioni e magari un ciclo di lezioni anche con la presenza del maresciallo. Lo farei pure se qualcuno andasse a scuola a Badia Polesine o Ferrara”.

Occorre prestare attenzione poiché facilmente tali gruppetti possono divenire ‘le baby gang’ - il monito di Pietroni - messaggio preciso per genitori, forze dell’ordine, istituzioni ed appunto la scuola”.Poi il poeta ficarolese se la prende pure con la situazione di Ficarolo che, a suo dire, sfocia in un “degrado quasi legalizzato. “Periodo davvero un po’ triste per Ficarolo, dove ci sono liti e qualche pestaggio - la sua denuncia - persone che dovrebbero essere aiutate con forza sono invece lasciate libere di combinare guai. Dov’è la Costituzione? Noi pensiamo molto alle forze dell’ordine, ma sono stanche e un po’ frustrate. Incoraggiamole a reagire e a continuare al meglio”.

Pietroni conclude con un messaggio di speranza: “Una governance capace di riportare la società e la civiltà sui giusti binari in tutto”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl