you reporter

Feste polesane

Raccano, una fiera infinita

Nove giorni di sagra iniziati giovedì scorso che si chiuderanno domenica 9 settembre: nel mezzo Corrida e Raccaniadi

E’ iniziata, nonostante il tempo abbia provato a metterci lo zampino, la 64esima edizione della tradizionale sagra di Raccano, che ogni anno si svolge nella piccola ma vivace frazione di Polesella. Inaugurata giovedì scorso, la sagra proseguirà fino a domenica 9 settembre per 11 giorni di festa all’insegna della buona musica, della cucina tradizionale e di tanto divertimento.

Organizzata dal Circolo Oratorio "Noi Raccano”, la sagra anche quest’anno è densa di appuntamenti davvero molto interessanti. Per l’apertura di giovedì scorso la serata musicale con Mauro, mentre venerdì purtroppo è saltata la serata musicale con Alida Ferrarrese, a causa della pioggia. Rinviato anche lo spettacolo previsto per sabato sera quando si sarebbe dovuta svolgere la 14esima edizione della Corrida di Raccano, posticipata a giovedì prossimo.

Domenica sera alle 21.30 ancora una serata musicale con Patti Fabbri Band. Mercoledì alle 21.30 serata culturale: arte e territorio ai confini con gli estensi con relatori Michelangelo Caberletti e Sandra Benetti, in collaborazione con Ce.Di. Turismo e Cultura. Giovedì 6 settembre alle 21 il concerto d’organo nella chiesa di Raccano, alle 22 karaoke con Stefano e sarà recuperata, come detto, la 14esima edizione della Corrida di Raccano. Venerdì 7 settembre, alle 21.30 sarà invece Denny DellaValle ad intrattenere i presenti con una serata musicale.

Sabato 8 settembre, alle 15.30, visita guidata al Muvig di Garofolo per conoscere Benvenuto Tisi da Garofolo, in collaborazione con Ce. Di. Turismo e Cultura. Alle 18 messa per la solennità della Natività di Maria Santissima e alle 18.45 la processione con la statua della Madonna per le vie di Raccano.
La sera, alle 21.30, serata musicale con Ale e Mauri.

Per l’ultima giornata di sagra, prevista per domenica 9 settembre, alle 9 la messa e subito dopo, alle 10, si terrà l’11esima edizione delle “Raccanidi”, attesissimi giochi per bambini.

Alle 13 il pranzo a menù fisso gestito dall’associazione “Noi di Raccano” che sarà offerta ai giovani partecipanti mentre agli adulti verrà richiesto un piccolo contributo. Alle 16 la chiusura delle Raccanidi e alla sera, alle 21.30, tutti ad ascoltare Simone e Irene con la loro serata musicale.

Alle 22.30 avverrà il rilascio propiziatorio delle lanterne luminose. Punto di forza della festa, anche quest’anno sarà lo stand gastronomico dove tutte le sere, a partire dalle 19.30, sarà possibile gustare gli ottimi piatti della tradizione, preparati magistralmente dai volontari.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl