Cerca

Adria

Ponte di Cavanella, foto da brividi

La pericolosità appare evidente, ecco le immagini postate sui social network

La tragedia di Genova, con il crollo del ponte Morandi, sta richiamando l’attenzione sulla situazione delle infrastrutture.
In attesa dell’annunciata ricognizione promessa dall’amministrazione comunale all’indomani del disastro ligure, una grave situazione viene segnalata per quanto riguarda il ponte di Cavanella Po ad Adria: le foto lasciano senza parole.

Un ponte, tra l’altro, attraversato da parecchi mezzi pesanti considerato che si tratta di uno dei due accessi in zona Aia, anche se il passaggio dei mezzi pesanti è vietato.


Così Thomas ha pubblicato sui social alcune immagini con parole di legittima preoccupazione. “Ecco alcune foto - afferma - per far notare la situazione del ponte di Cavanella Po e in che condizioni è messo! Oltretutto dopo varie chiamate alla polizia municipale, continuano a passare autotreni e autoarticolati sebbene ci sia il divieto! Non ho ancora avuto risposte da nessuno”.

E rimarca: “Ho rilasciato denuncia ai vigili urbani sia per il ponte che per controllare il traffico: ma posso assicurare che gli autoarticolati e altri mezzi pesanti continuano a passare. Non ho ancora visto nessun controllo. E nessuno che mi abbia chiamato, dopo aver lasciato il mio numero di cellulare! Sono già passati 10 giorni”.


Osserva Giorgio: “Evidentemente sono sordi o meglio fanno finta come tutti”.  I cittadini non saranno esperti ingegneri civili, tuttavia è facile concordare con Lorenzo quando afferma: “È pericoloso”.

Sulla "Voce" di martedì 4 settembre l'articolo completo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy