you reporter

Badia Polesine

Abbazia, danneggiato il muretto

Non è chiaro come sia successo, ma è molto probabile che si tratti di un atto vandalico

Abbazia, danneggiato il muretto

Nuovi danni a scapito del complesso monumentale dell’abbazia della Vangadizza, storico edificio a Badia Polesine.

Questa volta, l’ultimo ritrovamento fatto nell’area che circonda il monumento simbolo di Badia Polesine è un piccolo ammasso di pietre, crollato dal muretto che divide il parco Munari dalla collinetta retrostante la cappella della Vangadizza, vicino all’area parcheggio e al passaggio che porta alla “Baccante”.

Il danno si aggiunge alla già abbastanza lunga lista di deturpazioni più volte riportate nella stessa area, tra scritte sui muri, cestini divelti, rifiuti abbandonati e altri più o meno piccoli atti vandalici.

L’origine di quest’ultima scoperta è ancora da chiarire, anche se quella di un ennesimo atto vandalico all’ombra del complesso monumentale è un’ipotesi per nulla da escludere, se non la più probabile.

Non è chiaro nemmeno il momento a cui fare risalire il danneggiamento, ma si tratta di un episodio abbastanza recente.

Le cattive condizioni in cui si trova ora il muretto non sono comunque passate inosservate e una cittadina, dopo una passeggiata al parco, ha anche segnalato la situazione su facebook.

“In questi giorni ci attiveremo per far sì che i mattoni vengano risistemati”, assicura l’assessore ai lavori pubblici Fabrizio Capuzzo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl