you reporter

Commercio

L’ultima trincea delle commesse

Nonostante i 100 posti di lavoro a rischio in Fattoria, il sindacato sceglie le chiusure domenicali. Rizzo (Cisl): “E’ solo una minaccia”. Zoccarato: “Non ci credono? Sottovalutazione irresponsabile”

L’ultima trincea delle commesse

Cento posti di lavoro a rischio. E cento persone, per lo più ragazze, che rischiano di ritrovarsi senza più un lavoro e senza più uno stipendio. In nome di una proposta di legge che ha molto di ideologico e (forse) poco di pratico.

La chiusura forzata alla domenica e nei giorni festivi di negozi e centri commerciali, su cui la componente grillina del governo ha annunciato di voler andare fino in fondo, spaventa il settore del commercio. Soltanto alla Fattoria di Borsea - lo ha annunciato il presidente del consorzio, Claudio Zoccarato - il giorno dopo l’approvazione del disegno di legge potrebbero fioccare ben 100 licenziamenti. 

Eppure i sindacati, da sempre in prima fila per sostenere le chiusure domenicali delle attività commerciali, non arretrano. E insistono sulla necessità di una regolamentazione delle aperture. Anche a costo di 100 licenziamenti. Anche perché - lo dice Maurizia Rizzo, responsabile regionale della Fisascat-Cisl - alla possibilità di 100 contratti stracciati proprio non credono.

E’ soltanto una minaccia. Un modo per spaventare cento lavoratori con lo spettro del licenziamento. Ma non dovrebbe essere questo l’atteggiamento: bisognerebbe piuttosto mettersi al lavoro per creare sviluppo, nuove attività e nuovi servizi. Perché il nemico vero del commercio, ai giorni nostri, non sono le chiusure la domenica, ma la concorrenza degli shop online, che davvero non chiudono mai”.

Secco il commento di Claudio Zoccarato: “Non ci credono? Parlano di minacce? Mi sembra un giudizio irresponsabile e una sottovalutazione di quello che potrà accadere. Le chiusure domenicali e festive corrisponderanno a circa 45 giorni in meno di apertura. E secondo qualcuno 45 giorni di chiusura in un anno non avranno ricadute sull’occupazione? Ma come si fa a sostenerlo?”.

Il servizio completo e i commenti sulla Voce in edicola sabato 22 settembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl