you reporter

Badia Polesine

Incendio, si è rischiato il disastro

Avrebbe potuto causare danni ingenti alle campagne e alle abitazioni poco distanti

Incendio, si è rischiato il disastro

Un potenziale disastro per le campagne badiesi è stato evitato.

Nel primo pomeriggio di ieri, un incendio ha preso di mira alcune rotoballe di fieno situate sugli argini del fiume Adige, raggiungibili da via Stradoni Vecchi della frazione di Villafora. Un fuoco che si fa fatica ad attribuire al caso o alla natura, considerate le recenti piogge che hanno interessato nei giorni scorsi l’intero territorio badiese e non solo.


E’ invece più plausibile che le cause dell’incendio siano quindi da attribuire ad un gesto volontario di natura dolosa, cosa che fa riflettere ancor più sull’accaduto. Un incendio che probabilmente può sembrare di poco conto, dato che è apparso piuttosto limitato, ma che avrebbe potuto causare danni ingenti alle campagne e alle abitazioni poco distanti se non fermato in tempo.

Considerando che a prendere fuoco è stata nient’altro che paglia secca, la possibilità che le fiamme si propagassero facilmente su alberi ed erba circostanti non è poi così remota. Il fumo provocato dall’incendio si vedeva da lontano e l’odore di bruciato si sentiva da parecchi metri distanza.

Sulla "Voce" di giovedì 4 ottobre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl