Cerca

Cavarzere

“Caro sindaco, i topi ci sono”

La segnalazione di Pierfrancesco Munari, capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale

“Caro sindaco, i topi ci sono”

 “Il sindaco dichiara che non c’è un’emergenza ratti in città? Proprio nel giorno in cui leggiamo la sua dichiarazione sul giornale, se ne avvista uno passare per una via del centro, per giunta davanti al municipio”. Così Pierfrancesco Munari, capogruppo della Lega Nord, all’opposizione in consiglio comunale a Cavarzere, che ironicamente parla di “topi educati, che passano sulle strisce pedonali di via Dei Martiri” (come si vede nella foto)”, una via centralissima.

“Il sindaco minimizza sempre tutto - continua Munari - non c’era emergenza sicurezza, non c’era emergenza immigrazione, ora non c’è nemmeno emergenza ratti. In realtà, il giorno stesso delle sue dichiarazioni un topo girava per il centro. Invece, di fare proclami pubblici si attivi per risolvere i problemi del paese che sono tanti, non solo i ratti”.

Il tema era tornato sul tavolo proprio ieri, quando, dopo le numerose segnalazioni e l’allarme lanciato per quanto riguarda via 22 marzo a Cavarzere, con riferimento alla presenza di ratti e topi, era intervenuto il primo cittadino cavarzerano Henri Tommasi. “Da tempo c’è questo problema all’interno di diverse vie del centro storico, ne sono a conoscenza - aveva detto il sindaco - Perciò ho preso già da tempo dei provvedimenti insieme alla società che gestisce anche i rifiuti, ossia la Veritas, con la quale ci siamo accordati di mettere delle trappole antiratto proprio nei punti critici che sono più soggetti alla presenza di questi animali”. Tommasi spiegava: “Penso che fino ad ora ci siamo sempre adoperati per il bene della comunità e, se ci sono stati dei problemi, abbiamo sempre cercato di risolverli tempestivamente come in questo caso, per cui non c’è nessuna emergenza igienica e nessun particolare allarme”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy