you reporter

Porto Viro

La taratura dei velox allarma i social

La presenza della Polizia locale accanto agli autovelox spiegata dal comandante: "Semplice taratura"

La taratura dei velox allarma i social

Si scatena il caos per la presenza degli agenti della Polizia locale lungo la strada statale Romea. E’ ovviamente il solito post su Facebook, dove vengono immortalati il comandante della Polizia locale di Porto Viro, Mario Mantovan, e un’agente, mentre stanno “armeggiando” con i velox presenti all’altezza del cavalcavia che va verso Albarella ed Adria e davanti ai cantieri navali Visentin.

E subito si è scatenato il popolo del web in allarmi, e proclami, sul fatto che la polizia locale stesse regolando - non si sa in che modo - i velox affinché fotografassero gli utenti della strada in entrambe le direzioni di marcia. “Vi informo che hanno modificato gli autovelox - recitava uno dei post - sono come quelli di Loreo, prendono entrambe le carreggiate”.

Un tam tam talmente grande da arrivare direttamente al comandante Mantovan, prima ancora che finissero le operazioni nei velox. “Si è trattato di una semplice taratura dei velox, obbligatoria per legge ogni anno - le sue parole - e smentisco nel modo più categorico che siano cambiate le modalità di funzionamento. I velox in questione funzioneranno esattamente come prima, in una sola direzione”. Una precisazione che il comandante Mantovan ha fatto per non creare inutili allarmismi, visto che questi dispositivi sono montati ormai da diversi anni a Porto Viro lungo la Romea.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl