you reporter

Taglio di Po

Intervento lampo sugli spalti

Marangoni e Fioravanti: “Impermeabilizzazione della copertura dove c’erano infiltrazioni”

Intervento lampo sugli spalti

Sono iniziati in questi giorni dei lavori di manutenzione straordinaria alla tribuna che ospita gli spogliatoi principali della Us Tagliolese. Ad annunciarlo, gli assessori ai lavori pubblici Davide Marangoni e allo sport Alberto Fioravanti.  “Questo è il secondo intervento che viene fatto a distanza di un paio di anni - afferma Marangoni - il primo ha consentito la sistemazione e messa a norma di tutta la parte termotecnica ed elettrica degli spogliatoi, mentre quello che si concluderà tra qualche settimana consentirà l’impermeabilizzazione dell’intera tribuna”.

“Da qualche tempo - aggiunge Fioravanti - la Tagliolese ci aveva fatto presente alcune infiltrazioni proprio negli spogliatoi con conseguente distacco di materiale dal soffitto e dalle pareti e così, per evitare peggioramenti nonché eventuali pericoli per gli atleti, abbiamo deciso di intervenire”. I lavori, già programmati da tempo, devono essere considerati come un secondo step rispetto al primo di messa in sicurezza degli impianti e, nello specifico, prevedono l’impermeabilizzazione dell’intera tribuna con materiale bicomponente microfibrorinforzato adatto per strutture in cemento armato.

I lavori di manutenzione straordinaria, affidati alla ditta Edilferro di Porto Viro per un costo complessivo di circa 20mila euro, saranno conclusi nel giro di qualche settimana e consentiranno una completa e sicura fruibilità degli spogliatoi prima dell’inverno.

“Stiamo cercando di muoverci in maniera puntale ed organica - concludono gli assessori Marangoni e Fioravanti- per eliminare o limitare le criticità sia di sicurezza che relative alle norme Coni dei nostri impianti sportivi: in quest’ottica, durante l’estate, sempre nel campo sportivo comunale, abbiamo sostituito le reti sopra le porte del campo di allenamento e cambiato sia i pali che la rete di recinzione esterna, ormai tutta bucata e rotta, per circa 200 metri lungo il perimetro esterno. Nei vari incontri che regolarmente teniamo con la dirigenza della Us Tagliolese cerchiamo di creare assieme un cronoprogramma che permetta all’amministrazione di effettuare interventi mirati di media quantificazione economica che, scaglionati nel tempo, permettano di arrivare a sistemare tutte le criticità esistenti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl