you reporter

CENESELLI

Rubano fiori e vasi dalle tombe

E' un furto tra i più tristi, quello che è avvenuto al cimitero di Ceneselli, un affronto al caro estinto.

Rubano fiori e vasi dalle tombe

Rubati fiori e vasi al cimitero comunale di Ceneselli. Si tratta di uno di quei furti che, più del valore economico in se stesso, lascia l’amaro in bocca per le modalità e soprattutto per il luogo dove è avvenuto.

E’ solo l’ultimo in ordine di tempo ma è una pratica purtroppo diffusa in molti cimiteri, non solo del Polesine. Probabilmente di sera, approfittando del buio, qualcuno è entrato dal cancello del cimitero comunale per asportare fiori e vasi da alcune tombe. Certo il furto è davvero di poco valore, ma la rabbia e lo sconforto che provano i parenti, soprattutto quelli più anziani che andando a visitare i loro defunti si accorgono di quella che a tutti gli effetti viene vista come una profanazione, sono davvero grandi.

A raccontarlo è stata una residente nel comune alto polesano che con un post sulla pagina Facebook “sei di Ceneselli se…” ha reso noto quanto successo. “Sarebbe ora di fare qualcosa per questi stronzi che continuano a rubare fiori e vasi sulle tombe nel cimitero di Ceneselli – scrive - non posso vedere mia madre in lacrime ogni volta che visita i nostri familiari. Succede anche ad altri e so che il cancello è rotto: di chi sono le responsabilità?”.

Succede sicuramente anche ad altri e purtroppo anche nei campi santi di molti comuni polesani e non solo. Immediati i commenti dei concittadini e dei residenti del territorio che, oltre a portare la loro solidarietà alla donna, lamentano come questo accada purtroppo spesso in barba al rispetto per i defunti e come nei cimiteri sarebbero utili delle telecamere di videosorveglianza. Si avvicina il 2 novembre, giornata nella quale vengono ricordati i defunti e dove i cimiteri sono visitati da migliaia di persone che, per l’occasione, portano un fiore sulla tomba dei loro defunti più cari. Sarebbe un peccato che una ricorrenza davvero molto sentita tra i polesani, venisse rovinata da altri spiacevoli episodi di questo tipo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl