you reporter

Provincia

“Troveremo i soldi per il Consvipo”

Le priorità del presidente Dall'Ara: "Salvare il Consorzio, poi pesca ed edilizia scolastica". E sull’acqua: “Qualcuno ha sversato veleni in Adige”.

“Troveremo i soldi per il Consvipo”

01/11/2018 - 18:26

Ivan Dall'Ara, neopresidente della Provincia di Rovigo, ha già le idee chiare sulle priorità del suo mandato: “La pesca e l’edilizia scolastica sono i due aspetti più importanti su cui lavorare. Dei dettagli però ne discuteremo lunedì, con Marco Trombini”.

Sul tavolo però c’è un’altra questione: quella del Consorzio di Sviluppo. La Provincia, fin qui, non ha pagato le sue quote. “Io sono stato tra quei sindaci - ricorda Dall'Ara - che hanno lavorato perché il Consvipo restasse in piedi. Sono fermamente convinto che la nuova governance che abbiamo scelto, affidando la guida del Consorzio a Guido Pizzamano, saprà rilanciare l’azione dell’ente. Serve soltanto ottimismo”.

E sui 264mila euro che il Consvipo ‘avanza’ dalla Provincia: “I soldi li troveremo. Faremo in modo di trovarli. Non è un problema. Ho fatto bilanci per 45 anni, so bene come muovermi. Basta un po’ di... ingegneria finanziaria”.

Un passaggio anche sull'emergenza idrica: “C’è stato qualcuno che ha fatto il furbo - le sue parole - non c’è altra spiegazione. Non può essere che metalli pesanti, e in quelle concentrazioni, siano arrivati nell’Adige per caso. Qualcuno ha sversato nel fiume, approfittando della piena, sostanze inquinanti”.

L'intervista completa sulla Voce in edicola venerdì 2 novembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl