you reporter

Il dibattito

“Questa è una tassa che ci piace”

I rodigini si dichiarano a favore della stretta sul gioco d'azzardo.

04/11/2018 - 16:26

Più tasse sul gioco d’azzardo. Il provvedimento è nella manovra, che il parlamento dovrà approvare alla fine del mese. Ma cosa nel pensano i rodigini?

Riccardo non ha dubbi: “Sono assolutamente d’accordo con l’aumento della tasse su questo settore, fosse per me dovrebbero sparire tutte le cosiddette macchinette. Si è potuto osservare come siano sempre più in aumento le aperture della sale Vlt, aumentando i casi di ludopatia. Un problema davvero grave”.

Sulla stessa lunghezza d’onda sono le parole di Katia, che afferma: “Concordo in pieno con questa soluzione, potrebbe essere un modo per contrastare questo fenomeno delle macchinette mangia soldi”. Anche Federico esprime la sua opinione a favore dell’aumento delle tasse sul gioco: “E’ sicuramente un’ottima idea per far giocare meno. Negli ultimi anni c’è stato un grande incremento e abuso del gioco d’azzardo, l’avvento poi dell’online ha fatto aumentare in maniera esponenziale i giocatori”.

Cristiano addirittura ripensa ai vecchi tempi quando: “Io non ho mai giocato, rimpiango i tempi quando ci si divertiva davanti un flipper e non di certo buttando i soldi in queste slot machine e simili. Il fatto che vogliano tassarle ancor di più non può che trovarmi pienamente d’accordo”.

Quindi Giovanni: “Se questo può servire come deterrente ci sta eccome, basta che la priorità sia appunto il benessere dei cittadini e non soltanto la mera idea di aumentare gli introiti per lo Stato”.  Infine Martina afferma: “A mio parere è un modo per ricevere ancora più introiti, a giovarne quindi sarebbe sicuramente lo Stato”. Insomma un coro unanime si schiera dalla parte del provvedimento che entrerà nella finanziaria.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl