you reporter

Prima categoria

Scardovari e Loreo si bloccano

Gara combattuta tra le prime della classe: 2-2 e resta tutto com’è. Gol di Crepaldi e Pianta per i Pescatori. Bis di Boscolo Zemelo per gli ospiti.

11/11/2018 - 21:21

A Scardovari finisce con un pareggio la sfida regina di Prima categoria tra la squadra di casa ed il Loreo, che non ha assolutamente demeritato, anzi, fino alla fine si è battuto per arrivare alla vittoria. Grande prestazione da parte di entrambe le formazioni che hanno dato tutto per prevalere una sull’altra, oltre alla bella cornice di pubblico presente.

Parte subito forte il Loreo che si guadagna una punizione appena fuori area, con Verano che la mette dentro per Boscolo Zemelo che fa impennare la palla. Sul contropiede successivo scatta Pianta sulla destra, la mette dentro per Bellemo che prova il tiro su Liviero, che si fa trovare pronto e devia la palla; su quest’ultima per un niente non ci arriva Crepaldi che va a vuoto. Al 7’ ancora Bello si fa trovare tutto solo sulla destra e calcia direttamente in porta, ma ancora Liviero è determinante per sventare il pericolo. Passano due minuti ed ancora Corradin da fuori prova il tiro, che esce di pochissimo sulla destra, anche se il portiere loredana era sulla traiettoria.

Al 21’ Nordio su punizione prova a concludere direttamente in porta, ma Passarella è pronto a bloccare il pallone e rinviare con rapidità per Corradin, che scatta sulla destra, crossa in centro, ma Sambo non ci arriva per un nulla. Cambio di fronte ed ancora Corradin su punizione la mette dentro per Bellemo, che la stoppa commettendo fallo di mano. Nel momento migliore dello Scardovari, il Loreo va in vantaggio con il rigore trasformato da Zemelo al 26’.

Padovan viene atterrato in area da Vidali ed il direttore di gara non ha dubbi, assegnando il calcio dal dischetto alla squadra ospite: Boscolo Zemelo trasforma il rigore sulla sinistra della porta con Passarella che sfiora con le dita la sfera, ma non riesce a deviarla. Passano 5 minuti ed al 31’ lo Scardovari trova il pareggio con Crepaldi. Marandella dalla destra crossa sul secondo palo, trovando Crepaldi, che in diagonale la chiude subito, anche se Fuolega non riesce per poco ad intercettarlo.

Squadra di casa che prende forza e Corradin che ci prova ancora da fuori con potenza, ma è bravo Liviero a lanciarsi per bloccare la palla. Arriva il raddoppio di Pianta al 39’, Bellemo scatta nel centro la passa sulla destra a Pianta che non è marcato e lo stesso chiude una diagonale perfetta sulla quale Liviero non può far nulla.

Secondo tempo che riparte con il Loreo che vuole recupare lo svantaggio, ma lo Scardovari sembra avere ancora il pallino del gioco. Al 7’ Verano la mette dentro per Boscolo Zemelo, che l’appoggia per Neodo che scarica da fuori area su Vidali, che rinvia subito la palla.

Al 13’ ancora Bellemo da fuori area prova ad impensierire Liviero, ma la palla esce fuori di pochissimo sulla destra. Dopo due minuti il Loreo ci prova ancora con Neodo che calcia da fuori, ma senza impensierire Passarella, che blocca con sicurezza. Da una parte il Loreo vuole recuperare, mentre dall’altra la squadra di casa ha tutte le intenzioni di chiudere la partita. Alla fine ha ragione la squadra ospite al 24’ con Boscolo Zemelo che sigla la sua doppietta e porta in parità la partita.

Zemelo fa tutto da solo, riuscendo a scattare sulla sinistra, dribblando Paganin ed illudendo Passarella con un tiro che si infila sul secondo palo. Loreo che ora ha preso ancora maggiore fiducia per provare pure a vincere e con Benazzi e Boscolo Zemelo sta spingendo per arrivare ancora al gol. Finisce una sfida combattuta fino alla fine, ma che non ha visto vincitori. Le squadre si sono equivalse ed il pareggio è il risultato più giusto per questa sfida emozionante.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl