you reporter

Sociale

Reddito di cittadinanza per 6.900 famiglie

In Polesine una famiglia ogni quindici ha un indicatore Isee inferiore ai 9mila euro

Reddito di cittadinanza per 6.900 famiglie

12/11/2018 - 18:19

Sono 6.900 le famiglie polesane che potrebbero percepire il nuovo reddito di cittadinanza, qualora il provvedimento da nove miliardi di euro passi davvero dalla teoria alla pratica così come è stato annunciato.

A dirlo è un’elaborazione del Sole 24Ore sulla base dei dati diffusi da ministero del Lavoro e Istat sui certificati Isee presentati dagli italiani. Di fatto, nella nostra provincia una famiglia ogni 15 avrebbe i requisiti per incassare il reddito di cittadinanza: parliamo, a spanne, di circa 20-22mila persone

A beneficiarne, però, sarebbe soprattutto il Sud, che assorbirebbe il 63% delle risorse disponibili per questo nuovo strumento di sostegno al reddito. In cima alla classifica, le province di Crotone, dove beneficerebbe del reddito di cittadinanza il 27,9% delle famiglie; Napoli, con il 20,6% delle famiglie sotto la soglia dei novemila euro; e Palermo, con il 20,5%.

E il Veneto? E’ nelle retrovie. E’ Verona la provincia con la più alta incidenza di dichiarazioni Isee sotto ai 9mila euro: nella provincia scaligera potrebbe beneficiare del reddito di cittadinanza il 7% delle famiglie, pari a 27.300. In ogni caso, Verona sarebbe la 79esima provincia d’Italia per percentuale di beneficiari. 

A livello regionale, sono 120mila e 500 le famiglie che potrebbero beneficiare del reddito di cittadinanza: una ogni 17.

Il servizio completo e tutti i numeri sulla Voce in edicola martedì 13 novembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl