you reporter

Stienta

Poste "lumache", sindaco a Roma

All’evento nazionale nella capitale con altri primi cittadini

Poste "lumache", sindaco a Roma

Il sindaco di Stienta Enrico Ferrarese, assieme ad altri colleghi dell’Alto Polesine, sarà a Roma ad un convegno organizzato da Poste Italiane, per parlare dei problemi, riscontrati soprattutto nel recapito della corrispondenza, che da diverso tempo affliggono molte comunità del territorio.

Da tempo, infatti, molti tra i primi cittadini dell’Alto Polesine, avevano raccolto le numerose segnalazioni dei loro concittadini, che lamentavano i ritardi nel recapito della corrispondenza. Questo comporta grandi problemi nella consegna delle fatture di energia elettrica, gas naturale, acqua potabile e telefonia, che molto spesso venivano recapitate ben oltre la data di scadenza.

“Avevo personalmente scritto ai vari livelli dirigenti di Poste Italiane - racconta lo stesso Ferrarese - lamentando dei disservizi che affliggevano la mia comunità e chiedendo che venissero prese delle soluzioni. La situazione è migliorata anche se ci sono ancora ritardi importanti ed è anche per questo che ho accettato, assieme ad altri sindaci, l’invito di Poste Italiane, per andare a discutere direttamente con loro”. Lunedì 29 novembre, infatti, il primo cittadino parteciperà all’evento “Sindaci d’Italia” che si terrà al centro congressi “La Nuvola” di Roma.

Sulla "Voce" di venerdì 16 novembre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl