you reporter

Comune

Il caso Baldetti come arma di scontro

Ritirata la delibera sull'accordo con Unipol. Il sindaco: “Si terrà conto delle responsabilità pregresse”. Per Obiettivo Rovigo è un atto ostile contro Avezzù.

Il caso Baldetti come arma di scontro

16/11/2018 - 19:38

Lo scontro fra il sindaco e Obiettivo Rovigo arriva a coinvolgere la questione Baldetti. Questa la chiave di lettura per interpretare quello che sta avvenendo attorno all’intricata vicenda che riguarda il project financing del polo natatorio, i rapporti con Unipol e i soldi che il Comune deve accantonare, e pagare.

Giovedì infatti la delibera che avrebbe dovuto sancire un accordo fra Comune e Unipol banca, che nei giorni scorsi aveva fatto arrivare al Comune un decreto ingiuntivo di oltre 6 milioni di euro, è stata ritirata dall’ordine del giorno della giunta comunale. Tutto era pronto per il voto, quando nella sala giunta di palazzo Nodari è mancato il numero legale.

Poi è stato lo stesso sindaco Massimo Bergamin che avrebbe annunciato, alla presenza di assessori e del presidente del consiglio comunale che la delibera sarebbe stata ritirata anche il giorno dopo. Questo perché il sindaco doveva fare approfondimenti, non volendo assumersi responsabilità per vicende che nascono dal passato. Un chiaro riferimento a Paolo Avezzù, dato che il project financing e la clausola del subentro risalgono ai tempi di quando lui era sindaco.

La mossa del sindaco, secondo Obiettivo Rovigo, è una sorta di atto ostile verso il gruppo consiliare e il suo leader politico Paolo Avezzù, da tempo in rotta di collisione con la linea politica di Massimo Bergamin. Il ritardo nella conclusione dell’affaire Unipol-Baldetti, infatti, secondo questa visione sarebbe un modo per tenere sulle spine proprio Avezzù.

Il servizio completo e tutti i dettagli sulla Voce in edicola sabato 17 novembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl