you reporter

Il caso

Anziano si frattura sei costole ma per l’ospedale non c'è niente di rotto

Il racconto dei familiari di un 89enne: “Ci hanno detto che era soltanto un trauma”. Ma dai nuovi raggi al Centro Medico emerge l’infortunio. “Siamo indignati”.

Anziano si frattura sei costole l’ospedale: “Niente di rotto”

18/11/2018 - 18:41

“Non è nulla, soltanto una forte botta. Torni pure a casa”. Ma quel dolore al torace, dopo una rovinosa scivolata in casa, non se ne andava. Così, la famiglia, qualche giorno dopo, decide di tornare alla carica, e di sottoporre l’uomo, che compirà 90 anni tra poche settimane, a nuove analisi.

Questa volta, però, non passano più dal pronto soccorso dell’ospedale di Rovigo, ma si rivolgono al Centro Medico. Qui, i sanitari sottopongono l’anziano ad una nuova radiografia all’emitorace destro e sinistro. E scoprono che a causare quei forti dolori erano sei costole fratturate, quattro a sinistra e due a destra. Il tutto, mentre all’ospedale, pochi giorni prima, avevano parlato soltanto di un semplice trauma.

A raccontare la storia sono i familiari di un 89enne di Rovigo. “Vogliamo esprimere tutta la nostra indignazione per quanto accaduto. Crediamo che si tratti di un fatto increscioso”, dicono.

Il servizio completo sulla Voce in edicola lunedì 19 novembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl