you reporter

Qualità della vita

Siamo la provincia con più omicidi

Sei morti in un anno, e altri otto delitti colposi. Apparecchi medici e aziende innovative le nostre vere eccellenze. Sorpresa: ultimi per bar.

Siamo la provincia con più omicidi

19/11/2018 - 19:54

C’è un dato inquietante, nascosto nelle pieghe del report sulla qualità della vita nelle province italiane, pubblicato ieri da ItaliaOggi. Ed è quello che vede la nostra provincia al primo posto su scala nazionale per numero di omicidi in rapporto agli abitanti. Tra Adige e Po, nel giro di un anno, ci sono stati più morti ammazzati che a Foggia (seconda, in questa triste classifica), Napoli (terza), Nuoro e Ogliastra (quarte a pari) e Vibo (sesta).

Un risultato frutto dell’anno nero 2016, su cui sono basate le statistiche, in cui nella nostra provincia ci sono state ben sei vittime. Sei vittime, in un territorio come il nostro, si traducono, dal punto di vista statistico, in 2,92 omicidi ogni centomila abitanti. Un triste primato, se si considera che sopra “quota due” ci sono soltanto Foggia (2,22) e Napoli (2,03). Tutti gli altri capoluoghi veneti stanno tra lo zero di Belluno e lo 0,76 di Verona, che occupa il 75esimo posto nella classifica nazionale.

Negativo anche il dato relativo ad omicidi colposi e preterintenzionali. In questo caso, siamo nella flop-20 a livello nazionale, in una classifica che vede ai primi posti Grosseto, Ravenna e Trieste. Rovigo ha un indice di 3,76 morti ogni 100mila abitanti, che si traducono in 8 persone ammazzate nel giro di 12 mesi. Anche in questo caso, si tratta del dato peggiore del Veneto, con Treviso che segue però a breve distanza (3,73) ed è 23esima su scala italiana.

Per fortuna, però, il report annuale di ItaliaOggi porta anche notizie positive per la nostra provincia. Del resto, la classifica finale dello studio vede il Polesine fare un deciso balzo in avanti rispetto agli ultimi due anni, e passare dal 63esimo posto nazionale dello scorso anno al 49esimo di quest’anno.

A tenere alta la bandiera della nostra provincia nelle statistiche sono soprattutto gli aspetti legati al sistema salute, con Rovigo che si colloca al primo posto nel Veneto. Siamo ai vertici nazionali, in particolare, per quanto riguarda la dotazione di macchinari e posti letto. Di contro, è il personale nelle strutture sanitarie a scarseggiare: siamo 101esimi per numero di medici ospedalieri; 93esimi per personale infermieristico; e 103esimi (su 110 province) per gli altri tipi di mansioni ospedaliere.

Rovigo brilla invece per numero di start-up e imprese innovative: la speciale classifica ci vede al sesto posto a livello nazionale, con 303,90 aziende 2.0 ogni centomila. Fanno meglio, nell’ordine, soltanto Milano, Ascoli, Trieste, Bologna e Trento, mentre Padova ci segue a breve distanza.

Flop, infine, per quanto riguarda le attività ricreative: siamo la 97esima provincia per spesa al ristoranti, la 92esima per presenza di librerie, e - incredibilmente - la 101esima per consumazioni al bar. Ve lo sareste mai aspettato?

Il servizio completo e tutti i dati sulla Voce in edicola martedì 20 novembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl