you reporter

Palazzo nodari

Premio di 60mila euro ai dirigenti

Via libera all'erogazione della retribuzione di risultato

Premio di 60mila euro ai dirigenti

20/11/2018 - 19:35

60mila euro per i dirigenti di palazzo Nodari. Il Comune di Rovigo ha dato il via libera alla liquidazione di poco più di 60mila euro per i top manager responsabili dei vari settori della macchina amministrativa. Si tratta della retribuzione della retribuzione di risultato, i premi per le performance individuali relative all’anno 2017. I sei dirigenti, per la precisione, si potranno dividere 60.956,15 euro. I criteri per la ripartizione delle risorse ai fini della retribuzione di risultato sono quelli collegati al sistema di misurazione e valutazione della performance, approvato e applicato nell’ente dall’anno 2011.

I 60mila euro per i dirigenti, per i quali c’è l’ok all’erogazione, fanno parte della somma che comprende retribuzione di posizione e retribuzione di risultato per i dirigenti del Comune e che era stata quantificata, in tutto, in 311mila euro. Le somme saranno erogate ai singoli dirigenti sulla base dei criteri di valutazione della performance, un complicato calcolo di punteggi e raggiungimento di risultati, quindi, va a definire il premio di ciascun manager pubblico di palazzo Nodari. Una cifra più che considerevole, dunque, anche se inferiore a quella di qualche anno fa. Nel 2016 per i risultati ottenuti i dirigenti, infatti, si sono portati a casa circa 100mila euro.

Palazzo Nodari ha dato il disco verde anche alla retribuzione di risultato del 2017 per il vertice di tutti i dirigenti del Comune ossia per il segretario generale Maria Cristina Cavallari.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl