you reporter

Ceregnano

A lezione di rischi sismici e idrogeologici

Interessante appuntamento per gli alunni della media

A lezione di rischi sismici e idrogeologici

Qual è il rischio sismico del nostro territorio? Di cosa si occupa la vulcanologia? Quali sono gli sbocchi lavorativi di chi decide di studiare geologia? A questa e a tante altre domande ha risposto Andrea Garbellini, il geologo che venerdì scorso ha incontrato gli alunni della scuola media “Goldoni” di Ceregnano, nell’ambito della seconda edizione dell’iniziativa “La Terra vista da un professionista: a scuola con il geologo”.


Nell’atrio del plesso l’esperto ha illustrato per circa due ore i campi di applicazione della geologia, spiegando l’importanza dell’aspetto ambientale, della difesa del suolo, della pianificazione urbanistica e della manutenzione di argini, strade ed edifici per evitare che eventi naturali come terremoti o forti piogge si trasformino in catastrofi.


Rischio sismico e rischio idrogeologico sono stati gli argomenti centrali dell’intervento, anche in considerazione dei recenti eventi meteorologici che hanno messo in ginocchio una parte del Veneto.


L’esperto ha parlato ai ragazzi dei concetti di pericolosità, vulnerabilità ed esposizione, ricordando, anche attraverso fotografie che testimoniano vari gravi episodi registrati, i principali terremoti e alluvioni avvenuti in Italia e nel nostro territorio e sottolineando quando sia decisivo il fattore umano nella prevenzione e gestione delle emergenze.

Sulla "Voce" di giovedì 22 novembre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl