you reporter

Adria

Un nuovo acero alla Vittorino

Grande festa alla primaria grazie al Gruppo iniziativa per l’ambiente

24/11/2018 - 19:48

Tanto entusiasmo incorniciato e favorito da una bella mattinata di sole novembrino ha trasformato in festa la Giornata nazionale degli alberi, svoltasi l’altro giorno nel prato della scuola primaria Vittorio Da Feltre.
Gli alunni hanno accolto gli ospiti con una particolare opera: un grande albero “disegnato” nel cortile formato da tante mele messe in fila, poi ogni bambino ne ha raccolta una da portarsi a casa.


Il momento più significatIVo della manifestazione è stato la messa a dimora di un acero campestre, con una targa a ricordo della Giornata dell'albero 2018.
Inoltre una settantina tra ragazze e ragazzi hanno adottato una piantina di leccio, farnia, frassino e tiglio da portarsi a casa, tutti rigidamente autoctoni forniti gratuitamente dal Servizio regionale Veneto della forestale “Vivaio dune” di Porto Viro.


Durante la mattinata gli alunni hanno scaldato i cuori con alcune canzoni sugli alberi, poi hanno mostrato un carosello di cartelli con slogan e messaggi finalizzati a sottolineare l'utilità degli alberi: a turno, a classi alternate, sono seguite letture e poesie di autori contemporanei, per testimoniare quanto gli alberi facciano parte non solo della natura che li circonda ma anche dell'animo delle persone, grandi e piccoli, che solo poeti e scrittori sanno esprimere nei loro scritti suscitando profonde emozioni e aiutando a riflettere.

Sulla "Voce" di domenica 25 novembre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl