you reporter

Rosolina

Grossi tronchi e detriti sull’Adige

Dopo il maltempo e l’ondata di piena che ha colpito il territorio poche settimane fa, arriva il grido d’allarme dei cittadini: “Siamo preoccupati, possibili danni al ponte della Romea”.

Grossi tronchi e detriti sull’Adige

Dopo il maltempo e la piena delle scorse settimane, arrivano nuove segnalazioni dal Basso Polesine. Stavolta siamo a Rosolina, i detriti si sono accumulati e i cittadini prendono carta e penna. “Siamo sulla riva dell’Adige, sul comune di Rosolina, invio immagini della situazione del fiume Adige, dopo l’ondata di piena che ci ha colpito ad inizio novembre. Come vedete la piena ha trasportato detriti di ogni genere, tra cui grossi tronchi, che si sono accumulati sui portanti del vecchio ponte” si legge nella segnalazione arrivata nelle ultime ore al nostro quotidiano. Le immagini che notate in pagina, del resto, non lasciano spazio a tanti dubbi.

I cittadini non dormono sonni tranquilli: “La nostra preoccupazione riguarda la rimozione di questi detriti che se venisse a mancare potrebbe causare danni alle strutture portanti del ponte ferroviario o del ponte del ponte della statale Romea, che si trovano lungo il corso del fiume Adige”, affermano nella nota spedita alla redazione.

Concludono sempre gli abitanti di Rosolina, lanciando un grido d’appello: “Ci auguriamo che le autorità competenti si mobilitino per mettere in sicurezza il corso del fiume Adige, senza aspettare che l'incuria causi danni a persone e cose” alzano la voce i cittadini bassopolesani.

Adesso, come sempre, la palla passa alle autorità competenti e alle istituzioni, dopo l’importante segnalazione degli abitanti di Rosolina.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl