you reporter

Tribunale

Diffamazione, Giacon a processo

L’ex sindaco è accusato di aver offeso Maura Veronese, all’epoca in minoranza, attraverso facebook. Sono state ascoltate la persona offesa e il responsabile dei servizi finanziari.

Diffamazione, Giacon a processo

Thomas Giacon

L’ex sindaco di Porto Viro, Thomas Giacon, a processo per diffamazione nei confronti di Maura Veronese, che, all’epoca dei fatti contestati, era consigliere di opposizione.

Oggi, in tribunale a Rovigo, si è tenuta una delle udienze del processo. Secondo l’accusa, in base al capo d’imputazione, Thomas Giacon, che all’epoca dei fatti era primo cittadino di Porto Viro, comunicando con più persone, in particolare con gli utenti del social network facebook, avrebbe offeso la reputazione di Maura Veronese, che all’epoca dei fatti era consigliere di minoranza del Comune di Porto Viro, attraverso la pubblicazione nella propria bacheca di un messaggio visibile a terzi, in cui scriveva, riferendosi anche a Maura Veronese: “Questi signori (...) che oggi sbraitano come cani rabbiosi senza vergogna che per 15 anni hanno amministrato in modo superficiale ed irresponsabile, affondando senza limiti le mani nella marmellata ovvero nelle casse comunali, allora forti del loro consenso politico, dovrebbero ora spiegare dove e come hanno creato questa situazione o meglio questa voragine, che mette a rischio tutto il sistema, ma soprattutto tutti i servizi essenziali di Porto Viro”. Il fatto si sarebbe verificato il 7 agosto del 2014.

Oggi, in udienza è stata ascoltata Maura Veronese, costituita parte civile come persona offesa, che ha spiegato che “il comune di Porto Viro era in equilibrio di bilancio, un comune virtuoso, non in sofferenza”. Quindi è stato ascoltato il responsabile dei servizi finanziari del Comune di Porto Viro all’epoca dei fatti, il quale ha spiegato come “il comune di Porto Viro fosse virtuoso, non in dissesto”.

Thomas Giacon è difeso dall’avvocato Gianfranco Munari; Maura Veronese è assistita dall’avvocato Michele De Bellis.

Il giudice ha quindi rinviato l’udienza al 25 novembre del prossimo anno.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl