you reporter

Badia Polesine

Vangadizza, lavori di restyling

Fondi grazie al bando per immobili storici della Prima guerra mondiale.

Vangadizza, lavori di restyling

10/12/2018 - 18:53

Riprendono i lavori all’abbazia della Vangadizza. Dopo un lungo periodo di sospensione, l’intervento mirato al restauro del complesso abbaziale e al futuro trasferimento della biblioteca civica dovrebbe ricominciare in questi giorni. In agenda alcuni piccoli interventi che andranno a completare la messa a punto degli spazi già recuperati in precedenza. Si tratta di alcune operazioni “secondarie”, ma necessarie al fine della prossima trasformazione del monumento in biblioteca.

Le opere, finalizzate a concludere tutte le lavorazione previste, prevedono il completamento delle predisposizioni per l’antincendio, che comprende l’installazione di porte antincendio al primo piano e al sottotetto e la realizzazione di rivestimenti su tratti di parete e soffitti. A seguire, si predisporrà un nuovo servizio igienico al primo piano, a fianco della canna dell’ascensore nella sala di accettazione. Infine, in programma alcune “integrazioni cromatiche delle superfici decorate”, ovvero “si prevede di portare a finitura il recupero delle superfici decorate delle sale di lettura, già messe in sicurezza, consolidate ed integrate con i lavori dello stralcio biblioteca”.

Si prevede l’integrazione cromatica delle rappezzature d’intonaco di alcuni soffitti e pareti. Questi gli interventi che dovrebbero tenere impegnata l’abbazia fino ai primissimi mesi del 2019, mentre per l’installazione dell’ascensore si dovrà presumibilmente attendere l’anno nuovo. Per poter completare il lungo intervento di restauro e trasferire la biblioteca civica, però, resta l’aspetto relativo alla conclusione dei lavori del chiostro e dell’acquisto dell’arredamento adeguato alla normativa antincendio da posizionare. Il comune ha puntato all’ottenimento dei finanziamenti relativi al progetto di “valorizzazione, conservazione e restauro del patrimonio di beni inerenti agli eventi bellici del primo conflitto mondiale”, un bando regionale per la rivalorizzazione di alcuni immobili storici della Grande guerra.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl