you reporter

Trasporti

Verona è sempre più lontana

Per Legambiente è la quarta peggior linea d’Italia: per coprire la tratta ci vogliono 16 minuti in più che nel 2003.

Verona è sempre più lontana

La Verona-Rovigo è la quarta linea ferroviaria peggiore d’Italia. A dirlo, l’annuale rapporto di Legambiente sulla situazione del trasporto ferroviario regionale, “Pendolaria”.

Ma non solo: “Il Polesine - per Legambiente - necessita particolarmente di una risistemazione del sistema ferroviario. Oltre alla costante riduzione dei treni a lunga percorrenza che effettuano fermata a Rovigo, i collegamenti Est-Ovest, da Verona in direzione di Adria e viceversa, risultano sempre più critici”.

Peggio della linea che collega il nostro capoluogo alla città scaligera, attraversando il Medio e l’Alto Polesine, ci sono soltanto altre tre tratte lungo tutto lo Stivale: la Roma-Lido; la Circumvesuviana; e la Reggio Calabria-Taranto.

Sulla Verona-Rovigo, secondo il report dell’associazione ambientalista, “la situazione è desolante. Poche corse, mezzi obsoleti, ritardi ed abbandono delle piccole stazioni caratterizzano questa tratta ferroviaria di 96,6 chilometri, che collega due capoluoghi di provincia ed uno snodo importante come quello di Legnago”. La linea è a binario unico (tranne per un breve tratto di circa 15 chilometri) e non elettrificata.

“I treni circolanti - sottolineano da Legambiente - sono degli anni Settanta e hanno dei tempi di percorrenza medi di 55 chilometri l’ora. Per fare un confronto con il passato, 15 anni fa il treno più veloce ci metteva un’ora e 25 minuti, oggi impiega 16 minuti in più”. Insomma, Rovigo e Verona sono addirittura più lontane che nel 2003.

La tratta ha un bacino d’utenza di 430mila abitanti. E l’investimento da fare per invertire la tendenza, secondo Legambiente, è l’elettrificazione: servirebbero 30 milioni di euro, ma al momento non c’è nessun finanziamento disponibile.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl