you reporter

Badia Polesine

Infanzia, retromarcia sulla mensa

Sconto del 18%, in vigore dal nuovo anno.

Infanzia, retromarcia sulla mensa

Torna l’agevolazione per il secondo figlio per la mensa scolastica della scuola dell’infanzia.

Con l’introduzione del nuovo servizio di refezione scolastica dall’inizio dell’anno scolastico corrente, si era deciso di sospendere l’agevolazione per la mensa all’infanzia a favore delle famiglie con più di un figlio frequentante.

La scelta non era passata inosservata, tanto che pochi mesi fa l’argomento è pure stato oggetto di discussione in consiglio comunale. Pochi giorni fa, però, la giunta ha deciso di reintrodurre lo “sconto” di tariffa, per “dare seguito all’impegno che l’assessore Valeria Targa si era assunta in consiglio comunale verso i genitori e le famiglie badiesi”, come specificano in una nota gli uffici di piazza Vittorio Emanuele II.

Stando alla recente disposizione, che in questi giorni è già stata comunicata alle famiglie direttamente dall’assessore Targa, coloro che hanno iscritto più di un figlio al servizio mensa della scuola dell’infanzia statale o dell’asilo nido comunale potranno usufruire di una tariffa ridotta di 3 euro anziché 3,63, applicando uno sconto di quasi il 18%. La nuova agevolazione sarà in vigore a partire dal 1 gennaio.

Sulla "Voce" di giovedì 13 dicembre l'articolo completo. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl