you reporter

Allarme a San Bortolo

Veleno per topi contro cani e gatti

Topicida azzurro sparpagliato sull’erba a pochi passi dal marciapiede

13/12/2018 - 20:24

Cani e gatti a rischio in viale Venezia. Nel quartiere di San Bortolo per gli amici a quattro zampe il pericolo si nasconde nell’erba, fra le foglie, a due passi dal marciapiede, in particolare vicino a tre alberi lungo viale Venezia. Qualcuno infatti ha gettato veleno per topi direttamente sull’erba, forse con l’intento di far morire qualche cane o gatto della zona.

E d’altra parte l’avviso affisso dalla polizia locale sui tronchi di tre alberi parlava chiaro: “Attenzione, possibile presenza di esche avvelenate”. Un cartello che i vigili urbani ieri mattina hanno affisso a seguito di alcune segnalazioni giunte al loro comando da parte dei residenti della via.

A dire il vero più che di esche avvelenate si trattava di topicida, veleno per far morire ratti e sorci, solitamente versato, in modiche quantità, in angoli nascosti, magari in anfratti dei muri o vecchi fienili, dove, insomma, era stata accertata la presenza di topi e altri roditori. In viale Venezia, invece, qualcuno ha sparpagliato questa sostanza azzurra direttamente sull’erba, quantitativi nemmeno limitati. Un pericolo per cani e gatti, che avvicinandosi, e provando ad assaggiare quel veleno rischiavano la morte certa. Un rischio anche per i bambini, che magari sfuggiti al controllo dei genitori potevano toccare con le mani quel materiale e poi infilarsi le dita in bocca.

Per questo gli agenti della polizia locale hanno tappezzato gli alberi di cartelli di allarme. Il sospetto è che quel topicida sia stato versato da un abitante del quartiere, magari per fare dispetto ad altri residenti proprietari di cani o gatti. Un gesto stupido e incivile, ma anche molto pericoloso.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl